Pasquale Recchia – Vutrarella mia

“Vutrarella mia” è il grido d’amore d’una penna che traccia segni da cui prendono vita parole, immagini, vere e proprie fotografie, e poi colori, sapori, mestieri, tradizioni, odori, emozioni. E nostalgie, a volte dolci ma anche struggenti che ci consegnano un territorio quasi dimenticato nelle desertificanti frenesie della società attuale. L’autore consegna a vecchie e [...]

Continua a leggere →