A cura di Alain Goussot – PER UNA PEDAGOGIA DELLA VITA – Célestin Freinet: ieri e oggi.

Il libro esce in occasione dei 50 anni della scomparsa del grande educatore e pedagogista francese Célestin Freinet, con l’obiettivo di restituire al mondo dell’educazione e alla società la complessità e la ricchezza del suo pensiero educativo. È una scrittura e riflessione collettiva, che attraverso i contributi di Goussot, Meirieu, Canevaro, Zucchi, Bocci, De Rosa, [...]

Continua a leggere →

Francesco Giuliani – DANTE E GLI ‘ILLUSTRI EROI’- Federico II, Manfredi e Fiorentino.

L’Autore, anche sulla scorta dei più recenti contributi critici, ha circoscritto gli elementi primari indispensabili per definire il ritratto che Dante ci ha lasciato di Federico II e di suo figlio Manfredi. Nella seconda parte del lavoro, poi, partendo dalla citazione dantesca del ventesimo canto dell’Inferno, si è soffermato sul mago e divinatore Michele Scotto, [...]

Continua a leggere →

Premio di Poesia ”Il Sentiero dell’anima” – XII Edizione 2016

Le “Edizioni del Rosone”, il Centro Culturale “Il Sentiero dell’Anima”, il FAI Fondo Ambiente Italiano, Delegazione di Foggia, indicono, in collaborazione con la Fondazione Banca del Monte D. Siniscalco Ceci e  l’Università della Terza Età “Unitre” di San Marco in Lamis, la XII Edizione (2016) del Concorso di Poesia «Il Sentiero dell’Anima». Art. 1 – [...]

Continua a leggere →

A cura delle Edizioni del Rosone – DALLA VALBRENTA AL SUD – I profughi raccontano la Grande Guerra.

Con la sconfitta di Caporetto anche la popolazione civile subì gravissimi disagi: molti furono coloro costretti ad abbandonare le loro terre, le loro case, per raggiungere zone d’Italia completamente sconosciute e del tutto diverse da quelle in cui erano nati. Nord, Centro e Sud diventarono una sola cosa. Da Caporetto, dunque, inizia “il travagliato periodo [...]

Continua a leggere →

Sabina Claudia Janner – Dappertutto.

L’identità di poetessa di Sabina Claudia Janner è un modo di vivere. La consapevolezza di sé e del proprio essere nel mondo le viene, infatti, dalla sua stessa parola poeti­ca, che è usata, a volte impietosamente, come scan­daglio dei luoghi più remoti della propria anima, ma che viene avvertita anche come un canale di comu­nicazione [...]

Continua a leggere →

Pierangela Izzi – TRADURRE PER IL TEATRO – Questioni filologiche – Celano – Belvedere – Kraus – Fontana – Gadda.

«Tradurre è impossibile, ma si è sempre tradotto». Con questa affermazione  Ervino Pocar, nel 2013, ha riaperto, in qualche modo, il secolare dibattito sull’impossibilità, ma, al tempo stesso, sulla necessità delle traduzioni. Questo volume affronta, da varie prospettive tecnico-metodologiche, proprio il delicato problema della traduzione, in particolare in ambito teatrale. Vengono così forniti e discussi, [...]

Continua a leggere →

Federica Monteleone, Luisa Lofoco – Dulcius nil est mihi veritate – Studi in onore di Pasquale Corsi.

L’adesione di molti autorevoli studiosi all’iniziativa di una Festschrift in onore del prof. Pasquale Corsi, testimonia la stima verso un uomo che, per quasi mezzo secolo, ha dedicato tutto se stesso alla ricerca scientifica e alla didattica, offrendo alle discipline medioevalistiche contributi di elevato rigore scientifico e metodologico. Il volume che si è in tal [...]

Continua a leggere →

Donato Allegretti – I POZZI DI SIGNIFICATO – L’uomo e le sue sorgenti di senso.

… le domande rimbalzano dall’autore al lettore. E i temi toccati e rimar­cati spaziano, dallo smarrito “senso della vita”, ai valori non perduti ma latenti, come libertà, responsa­bilità, lavoro, sofferenza, soprattutto amore, considerati “pozzi dai quali possiamo attingere senso nella vita”. E poi, ai significati da realizzare, al dono verso l’altro da noi. Pp 128 [...]

Continua a leggere →