Mario Schermi – Il lavoro dell’educare. Lungo il cammino del crescere umani

ll volume affronta le ragioni dell’intervenire educativo, interrogandone sensi e significati, anche alla luce degli orientamenti contemporanei della pedagogia. Tentando una rivisitazione dell’idea di soggetto, in quanto soggettività intersoggettiva in cammino, prova a tematizzare la finalità del crescere, assunto come orizzonte di una umanità dedicata ad un “meglio”…e propone una possibile chiarificazione circa l’agire educativo, [...]

Continua a leggere →

Premio di Poesia 2024 – Il Sentiero dell’Anima XX edizione

Il Sentiero dell’Anima e le Edizioni del Rosone, con il patrocinio della “Fondazione dei Monti Uniti di Foggia”, la “Fondazione Pasquale e Angelo Soccio” e l’Associazione “Per Il Meglio della Puglia”, indicono la XX Edizione (2024) del concorso di poesia IL SENTIERO DELL’ANIMA.   Il tema dei componimenti poetici resta libero come ogni anno, tuttavia, per questo 2024, vorremmo [...]

Continua a leggere →

Giuseppe Pellegrino – Il pensionato pescatore e il giovane vegetariano (Commedia brillante in due atti)

Giuseppe Pellegrino ci fa dono de Il pensionato pescatore e il giovane vegetariano, un testo che è percorso dal sorriso dolce-amaro dell’ironia, anima del teatro, che dà forma all’imprescindibile necessità di condividere con gli altri ciò che si porta dentro il cuore. “…le verità che riguardano l’uomo si possono dire con semplicità, anche ironizzando se [...]

Continua a leggere →

Andrea di Napoli – Johann Sebastian Bach. Paideia, sentimento del contrario, logica trinitaria

Johann Sebastian Bach è quel compositore entusiasta che ha saputo rendere autenticamente intellegibile la complessità di Dio, che ha voluto rispettosamente sensibilizzare un’Ontologia metafisica, che si è compostamente rallegrato nel dare voce ad una teologia del silenzio e della contemplazione. La musica di Bach ci invita ad interiorizzare l’esperienza del divino, a vivere una vita virtuosa, [...]

Continua a leggere →